Cronaca

Merchandising taroccato dei Modà, tutto sotto sequestro

Tre persone sono state denunciate all'autorità giudiziaria per violazione alle norme a tutela del copyright. I controlli sono stati effettuati in occasione del recente concerto della band a Lecce

DSC_0197

LECCE - Tre persone sono state denunciate all'autorità giudiziaria per violazione alle norme a tutela del copyright. I controlli sono stati effettuati il 29 luglio scorso, in occasione del concerto dei Modà, allo stadio "Via del Mare" di Lecce, dai finanzieri della compagnia di Lecce. Diverse le bancarelle davanti ai botteghini dell'impianto. E immancabili anche magliette, sciarpe e gadget della band di turno. Niente a che vedere, ovviamente, con un merchandising ufficiale. Si tratta di merce puramente contraffatta.


Durante i controlli i finanzieri hanno accertato l'esposizione e la vendita al pubblico di di verso materiale con loghi, marchi e diciture riportanti foto e caratteri contraffatti della band musicale, in violazione alle norme a tutela del diritto d'autore. Sono finiti sotto sequestro circa 200 capi di abbigliamento e accessori palesemente contraffatti. Identificati e segnalati dei responsabili alla Procura della Repubblica gli ambulanti che detenevano la merce.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Merchandising taroccato dei Modà, tutto sotto sequestro

LeccePrima è in caricamento