Cronaca Via Maria Montessori

Mette l'auto in moto e va in fiamme, fatta evacuare palestra della scuola

E' successo a Leverano. Accanto alcuni ragazzini stavano facendo una sessione di karate. Il proprietario è subito uscito dalla Panda

Foto di Antonio Quarta.

LEVERANO – Attimi di paura questa sera a Leverano per un’autovettura andata all’improvviso a fuoco.  Il proprietario, un uomo sulla settantina del posto, è comunque subito uscito dall’abitacolo prima che le fiamme avessero il sopravvento. Nessun ferito, dunque, ma la situazione si è rivelata piuttosto complessa perché il rogo s’è sviluppato proprio a ridosso di una sede dell’istituto comprensivo facente capo al primo polo, con elementari e medie. Nella palestra si stava tenendo una sessione di karate e i ragazzini sono stati fatti uscire per precauzione.

Tutto è avvenuto poco prima delle 21 in via Montessori. L’uomo era appena entrato nella sua Fiat Panda e stava mettendo in moto, quando ha visto delle scintille uscire dal punto del cruscotto in cui si trova il contachilometri. In breve, un vecchio modello, è stata quasi completamente avvolta dalle fiamme.

Sul posto, alla periferia del paese, sono arrivati i vigili del fuoco con una squadra da LIMG-20170522-WA0044-2ecce, gli agenti di polizia locale e i carabinieri. Sono state subito spostate anche le autovetture più vicine, salvandole così dal rischio di essere a loro volta investite dalle fiamme, che sono poi state spente.

Da chiarire le cause specifiche di quello che, comunque, si è trattato di un evidente cortocircuito che ha incenerito la vecchia autovettura.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mette l'auto in moto e va in fiamme, fatta evacuare palestra della scuola

LeccePrima è in caricamento