Cronaca due aie

Mezzanotte di fuoco a Nardò: brucia la Punto di giovane tabaccaio

E' successo in via Due Aie. Sul posto polizia e vigili del fuoco. E' il terzo episodio di mezzi in fiamme in pochi giorni

Foto di repertorio.

NARDO’ – Era circa mezzanotte, quando sono divampate le fiamme. Ad andare distrutta, questa volta, in quello che sembra un fenomeno inarrestabile, quasi quotidiano, una Fiat Punto di un giovane neretino di 29 anni che lavora con il padre presso una tabaccheria.

Il fatto è avvenuto in una zona centrale del comune, via Due Aie. L’autovettura era parcheggiata nei pressi di un’edicola di giornali. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco con una squadra da Gallipoli e una volante del commissariato di polizia. Al momento non sono chiare e definite le cause che hanno innescato l’incendio. E si è in attesa che lo stesso giovane si presenti al commissariato per sporgere denuncia.

A Nardò, in particolare, è l’ennesimo episodio in pochi giorni. Nella notte fra il 9 e il 10 dicembre, ad esempio, è andato distrutto un furgone di una cooperativa. Il pomeriggio del 7 dicembre, sorte analoga ha fatto un altro furgone, posteggiato in pieno centro e in un orario di grosso afflusso di passanti e auto, circa le 19,45 di sera.   

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mezzanotte di fuoco a Nardò: brucia la Punto di giovane tabaccaio

LeccePrima è in caricamento