rotate-mobile
Uno accidentale, per l’altro s’indaga / Nardò

Mezzi a fuoco in pieno centro in meno di 24 ore: colpite una Mercedes e due scooter

Due episodi distinti, uno in via De Gasperi dopo l’auto di un sottufficiale in pensione dei carabinieri è stata avvolta dalle fiamme mentre era in marcia. Danni e fumo nero hanno intaccato anche palazzi e locali commerciali. Ieri in via Galateo inceneriti due ciclomotori

NARDO’ – Tre mezzi in fiamme nel giro di poco più di 24 ore nel centro di Nardò, con fiamme e danni anche alle abitazioni e la necessità di intervento anche di vigili del fuoco protezione civile e forze dell’ordine.

L’episodio più recente in ordine di tempo, e quello della tarda mattinata avvenuto in via De Gasperi, il viale che porta alla stazione di Nardò città. Un’auto, una Mercedes Classe A di proprietà di un ex sottufficiale dei carabinieri in pensione, mentre si trovava in marcia, probabilmente a causa di un guasto elettrico, ha preso fuoco fino ad essere avvolta e distrutta completamente dalle fiamme.

Il conducente ha fatto appena in tempo ad accostare ai margini della strada il mezzo e a mettersi al riparo una volta sceso dall’auto. Sono stati diversi gli interventi da parte dei commercianti vicini al luogo dell'incendio, che hanno provato a domarlo con l’utilizzo di ben sei estintori, in dotazione presso le loro attività, ma ogni tentativo è stato vano.

Sul posto, dopo l’allarme lanciato al 115, sono quindi giunti i vigili del fuoco, che hanno potuto solo spegnere la carcassa dell'auto ormai completamente incenerita. A parte i danni all'autovettura ed alla facciata del palazzo sotto il quale il malcapitato autista ha abbandonato la vettura, non si sono registrati, per fortuna, danni alle persone. Sul posto la polizia locale e le forze dell’ordine.

Le immagini dei mezzi andati a fuoco

Un altro episodio, sulle cui cause non c’è ancora certezza e quindi meno evidenza sul fattore accidentale o meno, è quello che è accaduto nel pomeriggio di venerdì, intorno alle 18, in via Galateo, a poche decine di metri dalla villa di via XX Settembre.

Lungo le vie della città, tra l’altro era già in corso di svolgimento  l’evento della Notte Bianca del commercio. Ad essere interessati dalle fiamme in questo caso sono stati uno scooter e un ciclomotore posteggiati vicini tra loro su un marciapiede.

Residenti del posto e anche gli ausiliari del traffico hanno tentato i primi interventi per domare il rogo e poi c’è stato l’arrivo della squadra dei vigili del fuoco. I due mezzi sono andati distrutti e annerite e danneggiate anche le pareti dell’immobile nelle immediate vicinanze. Sul posto anche gli agenti della polizia locale, che erano già in zona per l’evento e gli agenti del commissariato. Ulteriori accertamenti sono in corso anche con l’ausilio della visione delle telecamere della zona.   

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

IMG-20240601-WA0014

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mezzi a fuoco in pieno centro in meno di 24 ore: colpite una Mercedes e due scooter

LeccePrima è in caricamento