"Mi cambia i soldi per fare benzina?" E gli rifila una banconota falsa

E' successo oggi a Depressa, frazione di Tricase. I soldi, per 20 euro, sono stati poi sequestrati dai carabinieri

TRICASE – “Mi cambia la banconota?” La normale richiesta a un passante, che sarà capitata prima o poi a tutti, celava un’insidiosa truffa: quella rifilata a un malcapitato 49enne era una banconota da 20 euro, falsa. E così, per un furbastro che ha fatto carburante praticamente gratis, un altro ci ha rimesso i soldi.

La denuncia è stata effettuata presso la stazione dei carabinieri di Tricase. Il fatto è avvenuto presso un’area di servizio della frazione di Depressa. E’ qui che è avvenuto lo scambio di soldi. Fatto rifornimento presso la colonna self-service, il soggetto se l’è poi svignata. Solo in un secondo momento il 49enne ha scoperto che la banconota nelle sue mani era falsa. Ma non avendo prestato molta attenzione ai dettagli, in quel momento, non ha saputo indicare bene modello d’auto e targa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’uno ha consegnato così la banconota fasulla ai carabinieri, che l’hanno sequestrata e conservata in attesa di essere versata per gli accertamenti di rito presso la Banca d’Italia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragica alba, podista viene travolto da un furgone: morto sul colpo

  • Ladri nell’alloggio della caserma, rubata pistola d’ordinanza con caricatore

  • Palpeggia ragazza, inseguito dal padre perde il cellulare. E viene identificato

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Coronavirus, nel Salento registrati altri sei positivi: due da fuori regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento