Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Tricase

"Mi cambia i soldi per fare benzina?" E gli rifila una banconota falsa

E' successo oggi a Depressa, frazione di Tricase. I soldi, per 20 euro, sono stati poi sequestrati dai carabinieri

TRICASE – “Mi cambia la banconota?” La normale richiesta a un passante, che sarà capitata prima o poi a tutti, celava un’insidiosa truffa: quella rifilata a un malcapitato 49enne era una banconota da 20 euro, falsa. E così, per un furbastro che ha fatto carburante praticamente gratis, un altro ci ha rimesso i soldi.

La denuncia è stata effettuata presso la stazione dei carabinieri di Tricase. Il fatto è avvenuto presso un’area di servizio della frazione di Depressa. E’ qui che è avvenuto lo scambio di soldi. Fatto rifornimento presso la colonna self-service, il soggetto se l’è poi svignata. Solo in un secondo momento il 49enne ha scoperto che la banconota nelle sue mani era falsa. Ma non avendo prestato molta attenzione ai dettagli, in quel momento, non ha saputo indicare bene modello d’auto e targa.

L’uno ha consegnato così la banconota fasulla ai carabinieri, che l’hanno sequestrata e conservata in attesa di essere versata per gli accertamenti di rito presso la Banca d’Italia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Mi cambia i soldi per fare benzina?" E gli rifila una banconota falsa

LeccePrima è in caricamento