Cronaca

Minacce, aggressioni e lesioni nei confronti dell'ex: 27enne ai domiciliari

Nei confronti dell'uomo è stata eseguita una misura cautelare per stalking e altri reati. I fatti contestat tra luglio e settembre

LECCE – Un inferno fatto di minacce, aggressioni e lesioni nei confronti dell’ex convivente nel periodo tra luglio e settembre. A interrompere questa spirale di violenza e atti persecutori ci hanno pensato i carabinieri, che hanno eseguito nei confronti di M.F., 27enne di Parabita, una misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa dal gip del Tribunale di Lecce, per stalking, lesioni personali, violazione di domicilio e danneggiamento.

I militari hanno raccolto nel corse delle settimane le denunce della vittima, poi confluite nell’informativa che ha portato alla misura cautelare. Il 27enne è stato arrestato e condotto presso la propria abitazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minacce, aggressioni e lesioni nei confronti dell'ex: 27enne ai domiciliari

LeccePrima è in caricamento