Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Minacce di morte a due avvocati del foro di Lecce, scatta l’inchiesta

La lettera intimidatoria è stata recapitata due settimane fa nello studio dell’avvocato Luigi Suez e riguarda anche il collega Fabrizio Ferilli. Lasciate anche scritte inquietanti sul lungomare di Gallipoli

GALLIPOLI - Un messaggio di morte è stato recapitato nei giorni scorsi a due avvocati del Foro di Lecce Luigi Suez, di 50 anni, e Fabrizio Ferilli, di 49, entrambi residenti a Gallipoli. “Cari avvocato Suez, avvocato Ferilli e compagnia bella, ora è arrivato il tempo di raccogliere ciò che avete seminato. Ricordatevi che poi la morte farà a voi tutti visita. Di questo potete stare sicuri al 100%”, si legge nella lettera inviata un paio di settimane fa allo studio dell’avvocato Suez che ha informato Il biglietto intimidatorio-3il collega (con il quale non condivide lo stesso studio né ha mai affiancato in una causa), insieme al quale si è recato immediatamente nel commissariato locale per sporgere denuncia.

Sono in corso le indagini per risalire al mittente del biglietto scritto a mano, in stampatello, che, ogni buona probabilità, è lo stesso di altri messaggi dal contenuto intimidatorio lasciati sui muri della città bella con una bomboletta spray, come quello sul lungomare di Gallipoli e a Baia Verde: “Luigi Suez ti piace vincere facile pagherai” e “Suez muorirai”.

Nessuno dei destinatari riesce a darsi una spiegazione sull’accaduto, ma l’avvocato Ferilli esclude che la possibilità che il responsabile sia un cliente, ma piuttosto di una controparte che abbia avuto esito sfavorevole in qualche processo.  

Solidarietà è stata espressa dalla Giunta della Camera penale “Francesco Salvi” di Lecce che, in una nota firmata dal presidente Francesco Vergine, ha ribadito “la ferma condanna per le gravi azioni commesse ai danni dei colleghi, minacciati di aver svolto correttamente la funzione difensiva, nella certezza che tali gesti non incideranno sulla serena prosecuzione dell’attività professionale di entrambi”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minacce di morte a due avvocati del foro di Lecce, scatta l’inchiesta

LeccePrima è in caricamento