Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Minacce e maltrattamenti nei confronti della figlia minorenne, nei guai 33enne

E' stata la stessa ragazza, di origine senegalese, a chiedere aiuto alle forze dell'ordine. Per lei trasferimento in una struttura protetta

LECCE – A richiedere l’intervento delle forze dell’ordine è stata la stessa minorenne senegalese, che ai carabinieri di Poggiardo ha raccontato i maltrattamenti e le minacce subiti dalla madre. I militari, dopo avere eseguito i dovuti accertamenti, hanno attivato il protocollo per i reati in materia di minori e, dopo l’intervento dello psicologo, hanno affidato la ragazza a una struttura protetta.

Per la donna, una 33enne senegalese residente a Poggiardo, N.E.F.M., è scattata la denuncia per il reato di maltrattamenti in famiglia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minacce e maltrattamenti nei confronti della figlia minorenne, nei guai 33enne

LeccePrima è in caricamento