Lunedì, 25 Ottobre 2021
Cronaca Leuca / Corte Maternità Infanzia

Minaccia di togliersi la vita lanciandosi dal tetto: in salvo un uomo

E' accaduto in mattinata, poco distante dagli uffici della questura. L'allarme è stato scongiurato e il cittadino affidato al 118

LECCE – Paura, nei pressi della questura di Lecce, per un uomo che ha minacciato di lanciarsi da un condominio. E’ avvenuto questa mattina, in vicolo Corte Maternità Infanzia, nei pressi di viale Marche. Un uomo, di mezza età, ha raggiunto il terrazzo di una palazzina ed è rimasto lì, a diversi metri di altezza, per urlare il suo disagio dovuto alla mancanza di lavoro e ai problemi di salute.

Sul posto, oltre agli operatori del 118, sono anche giunti gli agenti di polizia della sezione volanti, che hanno gli uffici nelle vicinanze, assieme a una pattuglia dei carabinieri e ai vigili del fuoco. Dopo diversi minuti di “trattative”, il cittadino è stato convinto a lasciare il terrazzo e a desistere dagli intenti suicidi.

Affidato alle cure del personale sanitario, è stato accompagnato presso l’ospedale “Vito Fazzi”, in città, per i successivi accertamenti clinici.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia di togliersi la vita lanciandosi dal tetto: in salvo un uomo

LeccePrima è in caricamento