menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Misure non rispettate e vecchi reati: finiscono nei guai in sei

Arresti, denunce e provvedimenti di allontanamento: è il bilancio dei controlli dell’Arma delle ultime ore, su tutto il territorio salentino

LECCE –  Arresti e denunce, nelle ultime ore, su tutto il territorio salentino, per misure non rispettate e diversi reati. A Lecce, per cominciare, è PODO-2finito nei guai Diego Podo (nella foto), un 33enne già sottoposto ai domiciliari. L’uomo, già finito nei guai per spaccio, si sarebbe allontanato arbitrariamente dalla propria abitazione, senza alcuna autorizzazione. E’ stato accompagnato  in carcere.

Fabrizio Chiarello, un 46enne di Gagliano del Capo, dovrà scontare un anno di detenzione applicata in via provvisoria. L’uomo, già sottoposto a libertà vigilata dal 20 aprile,  avrebbe più volte disatteso la misura. Al termine delle formalità di rito, è stato accompagnato in provincia di Modena, nella sezione casa lavoro.

 A Presicce, invece, è stato fermato Augusto Romano, un uomo di 57 anni, perché ritenuto responsabile del reato di furto aggravato.  I fatti si riferiscono ad episodi commessi a Presicce dal 2014 al 2018: l’uomo dovrà espiare una pena di un anno e sette mesi ed è stato ristretto ai domiciliari. A Vernole, inoltre, è stato denunciato R.P., un 65enne, per essersi disfatto di un autocarro sottoposto a sequestro il 6 novembre del 2013. A Surbo, E.C., un 49enne del luogo, è stato sottoposto alla misura cautelare dell’allontanamento dalla casa familiare e al divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla vittima. Quest’ultima lo aveva denunciato.

Infine, a Carmiano, i carabinieri della stazione locale hanno eseguito un ordine di carcerazione nei confronti di Alessio De Mitri, un 29enne agli arresti domiciliari. E’ stato accompagnato nel carcere di Lecce, dove dovrà espiare una pena di due anni, 11 mesi e 13 di reclusione per rapina e ricettazione.rapina, car

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento