Domenica, 25 Luglio 2021
Cronaca Via Principe di Savoia

Molestata in pieno giorno per strada dal vicino di casa. Denunciato un 60enne

Il fatto in via Principe di Savoia. Una donna ha chiamato la polizia, dopo essere stata avvicinata, offesa e strattonata ad un braccio da un uomo con cui in passato aveva avuto una relazione e che aveva con sé anche un bastone

 

LECCE – L’ha bloccata con forza stringendole un braccio. Nell’altra mano, quell’uomo che conosceva bene, brandiva un bastone. E’ quanto ha denunciato una donna leccese di 44 anni, che ha chiamato ieri mattina la polizia, dopo essere stata seguita da un 60enne, che abita in un appartamento dirimpettaio, e, a quanto pare, molestata per l’ennesima volta. La telefonata al 113 è giunta alla centrale operativa intorno alle 8,10. Sul posto, in via Principe di Savoia, nei pressi di Porta Napoli, nel centro storico del capoluogo, s’è così presentata una volante.

Gli agenti, dopo aver individuato la donna che li aveva chiamati, ancora in stato d’agitazione, hanno preso nota del suo racconto, nel corso del quale ha riferito di esser già da tempo vittima di persecuzioni da parte di quell’uomo più grande di lui, il quale poco prima l’aveva avvicinata e, dopo averla bloccata per un braccio, con l’altra mano aveva afferrato un  bastone, offendendola con affermazioni volgari, per poi allontanarsi subito dopo, forse per l’arrivo di alcuni passanti.

La donna ha anche precisato di aver interrotto da circa un anno una relazione sentimentale con il presunto aggressore e che questi, come spesso accade, non si era rassegnato alla decisione. A ulteriore riprova di quanto avvenuto, la donna ha anche esibito un vistoso livido all’altezza dell’avambraccio, decidendo di sporgere querela e riservandosi di far pervenire il certificato medico riguardante le percosse subite. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Molestata in pieno giorno per strada dal vicino di casa. Denunciato un 60enne

LeccePrima è in caricamento