Molesti e violenti con le donne, divieti di avvicinamento per due uomini

Le misure sono state eseguite dai carabinieri a Diso e Presicce. Atti persecutori in un caso, lesioni nell'altro episodio

LECCE – Due divieti di avvicinamento sono stati comminati ad altrettanti uomini che, con i loro comportamenti molesti, hanno provocato stati d’ansia e paure in donne, costrette a rivolgersi all’autorità giudiziaria per ritrovare, almeno in parte, la serenità.

Entrambi i casi arrivano da comuni del basso Salento e le misure cautelari emesse dal Tribunale di Lecce sono state eseguite dai carabinieri. A Diso, una di queste ha riguardato D.G., 40enne, che è stato rintracciato dai militari della stazione di Spongano. Le indagini, nate dalla denuncia di una donna, presentata a maggio, hanno evidenziato una serie di persecuzioni durate anni, iniziate nell’agosto del 2016.

A Presicce l’altro episodio. Il divieto di avvicinamento riguarda, in questa circostanza, S.L., 35enne. La denuncia della ex convivente risale ad aprile. E in questo caso, l’uomo è stato ritenuto colpevole di maltrattamenti e lesioni verso di lei, avvenuti negli ultimi periodi, a partire dal mese di marzo. Entrambi rischiano ovviamente conseguenze più gravi, fino all'arresto, in caso di trasgressione delle ordinanze che li riguardano. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Per Emiliano la riconferma alla guida della Regione: ampio vantaggio su Fitto

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento