Cronaca

"Molti dei cani del Lovely saranno portati altrove"

Angelamaria Spagnolo, consigliera del Pd, ritiene tardive e inadeguate le misure presentate dall'assessore Pagliaro e teme che sotto ci sia la volontà dell'amministrazione di svuotare il canile

volontari

LECCE - "La scelta di stanziare 30mila euro per incentivare l'adozione e l'affido di un certo numero di cani randagi, appare ancora una volta tardiva ed inidonea ad affrontare il problema che anni di incuria hanno reso particolarmente grave". Così la pensa Angelamaria Spagnolo, consigliera comunale del Partito democratico. Secondo l'esponente della minoranza, che da sempre si occupa di randagismo, la conferenza stampa dell'assessore Alfredo Pagliaro è stata una trovata per nascondere le inefficienze dell'amministrazione, rispetto a quanto promesso e rispetto ai problemi di ordinaria amministrazione.

"Nessuno può ignorare - spiega la Spagnolo - che il rifugio Lovely, gestito dal Comune tramite la Lupiae Servizi alla fine è stato sequestrato dai Nas per carenze igienico-sanitarie e poi affidato in gestione temporanea agli stessi proprietari della struttura data in comodato d'uso all'amministrazione comunale. Non si può pensare di mettere una toppa al tema del randagismo puntando tutto sull'adozione e l'affido".

"Emerge con lucida evidenza - prosegue la consigliera democratica - che il principale intento programmatico sul tema del randagismo, la costruzione di un nuovo canile municipale, è restato completamente disatteso. Dopo cinque anni di consiliatura e tutti i soldi pubblici spesi, ci saremmo aspettati di trovarci finalmente con un nuovo canile, pulito, attrezzato dove fosse possibile trascorrere i pomeriggi con i bambini nei prati a giocare con i cani".

Per Angelamaria Spagnolo la necessità del Comune sarebbe di "liberarsi" degli animali "La maggioranza sarà trasferita in altre strutture, magari lontane dal territorio leccese e dove si riproporrà l'eterno problema tra difficoltà dei controlli ed emergenze igienico sanitarie".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Molti dei cani del Lovely saranno portati altrove"

LeccePrima è in caricamento