Rapinatori seminano il panico nel negozio e fuggono con oltre 2mila euro

La rapina intorno alle 20 all'interno nel punto vendita della catena "Acqua e sapone" di Monteroni di Lecce, in via Dalmazia. Due i malviventi, entrati armati di pistole e fuggiti a bordo di uno scooter. Sul posto, per le indagini, i carabinieri della stazione locale e del Norm di Lecce

Foto di Daniele Natale.

MONTERONI DI LECCE – Una rapina è stata messa a segno questa sera, poco prima delle 20, all’interno del punto “Acqua e sapone” di Monteroni di Lecce, catena di negozi specializzati nella vendita di prodotti di bellezza e per l’igiene.

Due i malviventi che hanno fatto ingresso all’interno dell’attività commerciale di via Dalmazia, lunga strada di raccordo fra il centro e la periferia del popoloso comune dell’hinterland del capoluogo, dove trova collocazione anche la scuola materna. Un punto di passaggio che consente in breve di ritrovarsi al di fuori della cittadina. Dunque, tutto studiato alla perfezione per un colpo "mordi e fuggi" in grado di portare soldi freschi nelle tasche dei malviventi e garantire nel contempo una fuga rapida.    

Il negozio, piuttosto grande, si estende dal civico 69 al 73. I rapinatori sono arrivati a ridosso del locale a bordo di uno scooter di colore grigio chiaro, di cui però non sembra che i testimoni siano riusciti a scorgere il modello. Di certo, il loro arrivo ha provocato molto trambusto. Dentro, infatti, c’erano ancora diversi clienti, alcuni dei quali sono fuggiti quando hanno visto spuntare le pistole.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I rapinatori hanno fatto irruzione mantenendo il casco integrale addosso per nascondere i tratti somatici, e si sono indirizzati subito verso la cassa. Hanno immobilizzato un cassiere, poi hanno arraffato le banconote e sono subito fuggiti. Il bottino è in via di quantificazione, ma dovrebbe aggirarsi attorno ai 2mila e 500 euro, forse qualcosa di più. Sul posto, per avviare le indagini, sono giunti poco dopo i carabinieri della stazione locale e del Norm di Lecce. Al momento, però, dei malviventi nessuna traccia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragica alba, podista viene travolto da un furgone: morto sul colpo

  • Ladri nell’alloggio della caserma, rubata pistola d’ordinanza con caricatore

  • “Vai a casa mia e sposta tutto”. Ma vedono il messaggio e trovano la droga

  • Palpeggia ragazza, inseguito dal padre perde il cellulare. E viene identificato

  • Colpo in testa e via con i soldi: portiere dell’hotel aggredito per rapina

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento