Domenica, 25 Luglio 2021
Cronaca

Montezemolo celebra gli 80 anni di Confindustria Lecce

Saranno gli studenti del Costa che il 15 giugno presiederanno la postazione pubblica in piazza Sant'Oronzo, per fornire informazioni nell'ambito dell'assemblea annuale dell'Associazione industriali

Gli "Infoboyz" della 5Bp dell'Istituto "Costa" di Lecce

Il 15 giugno 2007 l'Associazione degli industriali di Lecce terrà l'assemblea pubblica annuale alla quale parteciperà il presidente di Confindustria Luca Cordero di Montezemolo. L'Assemblea celebrerà anche gli 80 anni della fondazione di Confindustria Lecce.

Oltre al programma istituzionale dell'assemblea che avrà luogo presso il chiostro di Palazzo dei Celestini e agli spazi espositivi di aziende e della Confindustria, è previsto anche un punto informativo in Piazza S. Oronzo aperto al pubblico e utile alla distribuzione di informazioni e materiali relativi alle tante e dinamiche attività svolte dagli industriali nel Salento. Ed è qui che entrano in gioco gli InfoBoyz.

Sono gli alunni della classe V "Bp" dell'Istituto Costa di Lecce che per tutta la durata dell'assemblea presiederanno la postazione pubblica per fornire informazioni a chiunque ne avesse bisogno e per distribuire documenti e materiale illustrativo. Il team degli "InfoBoyz" è costituito da Alessio Bernardo, Paolo Boccadamo, Osvaldo Capone, Giacomo Carrozzo, Michele Carrozzo, Marta Civilla, Francesca De Gioia, Cristina Di Benedetto, Emanuele Fingi, Fernando Fortunato, Grazia Greco, Miriam Longo, Fabio Mandurino, Sonia Mingiano, Pierluigi Murra, Alessandro Rotelli, Marco Salomone, Francesca Schifa, Alessandra Vallini, Gabriele Versori e Andrea Zapparrata.

Ma c'è di più. Molti di questi studenti, dopo gli esami di Stato, avranno la possibilità di entrare in quella società cooperativa così particolare che va sotto il nome di "Arianoa", nata proprio nel grembo dell'Istituto Costa di Lecce e costituita dai suoi diplomati, quella stessa cooperativa che proprio il 21 marzo scorso ha portato la primavera in Confindustria in quanto si è iscritta nella sezione del Terziario Avanzato. Già da tempo infatti Confindustria Lecce, in persona del presidente Piero Montinari e del direttore generale Antonio Corvino, aveva espresso l'invito all'iscrizione in quanto aveva notato un particolare fermento proveniente dalla scuola leccese e dai suoi giovani studenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montezemolo celebra gli 80 anni di Confindustria Lecce

LeccePrima è in caricamento