Cronaca

Morello-Daconto, è passaggio di consegne. Cambio al vertice in capitaneria

Oggi la cerimonia per il cambio al comando del compartimento marittimo di Gallipoli. Il nuovo comandante arriva da Crotone

GALLIPOLI – Nuovo  cambio della guardia per la Capitaneria di porto di Gallipoli e dopo quasi tre anni di reggenza il capitano di fregata Attilio Maria Daconto passa il testimone al neo comandante Domenico Morello. La tradizionale cerimonia in puro stile militare, con plotone adunato, per il passaggio di consegne si è svolta nella mattinata di oggi presso la sala ennagonale del castello Angioino della città bella alla presenza delle massime autorità civili e militari della provincia di Lecce, dei vertici della Procura salentina, del viceprefetto vicario Guido Aprea e del direttore marittimo della Puglia e Basilicata Ionica, l’ammiraglio ispettore Domenico De Michele. Una cerimonia sobria, ma al tempo stesso carica di emozioni e densa di significato quella che si è svolta nella suggestiva sala del maniero gallipolino bardata con le bandiere tricolore e con i  militari della guardia costiera impeccabilmente schierati per la rassegna d’onore.

Nel suo discorso di saluto il comandante Daconto ha rimarcato la fattiva collaborazione del proprio personale dipendente a condurre tutte le appropriate iniziative nella gestione delle molteplici problematiche di sua competenza, tra i quali innumerevoli soccorsi prestati a favore dei migrati, di turisti e bagnanti, pescherecci ed imbarcazioni da diporto. Daconto che ha volutamente tralasciato la rendicontazione  statistica e numerica del suo mandato per lasciare il posto ad una attestazione di riconoscimento per il lavoro svolto con la collaborazione di Procura, Prefettura e istituzioni territoriali.

Ringraziamenti e soddisfazione ha palesato invece il nuovo comandante Morello, riconoscente per i suggerimenti e le indicazioni che il suo predecessore ha fornito all’atto del suo insediamento e che con “orgoglio ed entusiasmo e forti stimoli” si è detto pronto ad assumere il comando di Gallipoli, un compartimento vasto e articolato e ad alta vocazione turistica e operativa. Come un buon padre di famiglia l’ammiraglio De Michele ha riconosciuto l’alto grado di professionalità dimostrata dal personale e dal comando della capitaneria di porto Gallipoli nel fronteggiare situazioni di emergenza, soccorso e di “contenimento” anche dell’ingente flusso turistico del Salento.

Il capitano di fregata Daconto, che ha guidato il compartimento gallipolino a partire dal 20 gennaio del 2014, è stato ora chiamato a svolgere l’incarico di assistente del vice comandante generale del corpo delle capitanerie di porto presso il comando generale. Il neo reggente della capitaneria Domenico Morello, originario di Crosia, proviene dalla capitaneria di porto di Crotone, dove ha già svolto l’incarico di comandante in seconda di quel compartimento. Il sindaco Stefano Mineva a nome della città ha accolto e salutato il nuovo comandante Morello ed ha consegnato una targa ricordo all’uscente Daconto come riconoscimento per l’attività svolta nel periodo di permanenze sul territorio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morello-Daconto, è passaggio di consegne. Cambio al vertice in capitaneria

LeccePrima è in caricamento