rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Aveva 59 anni / Cavallino

Nuovo lutto nella sanità, muore dottoressa del poliambulatorio del carcere

Dopo il decesso del medico del 118 Abati, nelle scorse ore quello di Annalisa Bascià, infettivologa e responsabile sanitaria della struttura all’interno della casa circondariale

CAVALLINO/LECCE – Nuovo lutto nella sanità salentina: è morta nelle scorse ore la dottoressa Annalisa Bascià, infettivologa e responsabile sanitaria del poliambulatorio di malattie infettive all’interno della casa circondariale di Lecce. Aveva 59 anni.

Solo pochi giorni fa, la sanità aveva pianto il decesso improvviso di Francesco Abati, medico 57enne in servizio al 118, che aveva lasciato sgomenti. Oggi, a poco più di una settimana da quell’evento tragico, un nuovo dolore che unisce l’Asl di Lecce, la comunità di "Borgo San Nicola" di Lecce dove la dottoressa prestata il proprio servizio medico e il suo paese d’origine, Cavallino.

I funerali avranno luogo nella giornata di oggi, a partire dalle 15.30 nella chiesa di Maria Ss. Assunta a Cavallino.

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo lutto nella sanità, muore dottoressa del poliambulatorio del carcere

LeccePrima è in caricamento