rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
A 63 anni

Addio a Mariagrazia Toscano, giornalista che aveva raccontato Lecce

È morta nella giornata di ieri una delle figure più note delle manifestazioni culturali cittadine: critica letteraria e scrittrice con una grande passione per il Salento e le sue bellezze

LECCE – Sorridente, cordiale e animata da una grande passione per l’arte e per la città di Lecce: se n’è andata via improvvisamente, all’età di 63 anni, Mariagrazia Toscano, giornalista, scrittrice, critica letteraria e operatrice culturale.

Nata a Novoli, ma residente a Lecce da tempo, era diventata giornalista dal 1995, anno in cui sono iniziate le prime collaborazioni.

Aveva da sempre mostrato la propria attenzione per l’architettura, la storia, le bellezze artistiche del territorio, diventando un’assidua frequentatrice dei luoghi di cultura e un volto di riferimento nei dibattiti e nelle presentazioni pubbliche di libri. Suo il romanzo “Lecce sparita – Personaggi leccesi di un tempo”, che definiva “un pamphlet di ricordi di gioventù” in cui ripercorreva alcune figure “sopra le righe” che aveva voluto e saputo raccontare bene.

Come ricorda il decano dei giornalisti salentini, Elio Donno, in uno dei tanti messaggi di cordoglio che stanno arrivando in queste ore sui social, appresa la notizia, “Maria Grazia amava il giornalismo con tutta l'anima, era l'immagine della vitalità, dell'inventiva, dell'amore per la Lecce di ieri e di oggi che riversava sulle tante pubblicazioni da lei curate”.

I funerali si terranno quest’oggi, a partire dalle ore 16, a Lecce, nella chiesa di San Lazzaro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio a Mariagrazia Toscano, giornalista che aveva raccontato Lecce

LeccePrima è in caricamento