Cronaca

Lutto nella famiglia francescana del Salento: è morto padre Tobia Lapolla

All'età di 90 anni e dopo una lunga degenza, aggravata da una recente caduta, il frate è morto nella giornata di ieri: originario di San Pancrazio Salentino, aveva vissuto un'esperienza trentennale nella missione in Taiwan

Padre Tobia (foto Antonio Quarta)

LEVERANO - Si è spento all'età di 90 anni padre Tobia Lapolla, uno dei volti storici della famiglia francescana del Salento. Degente presso l’ospedale "Vito Fazzi di Lecce", nel reparto neurochirurgia dove era ricoverato da giorni in seguito ad una caduta, che aveva aggravato le sue ormai malferme condizioni di salute, il frate è morto nel pomeriggio del 16 luglio.

Nato a San Pancrazio Salentino (Brindisi), l’11 marzo 1923, fra’ Tobia vestì l’abito francescano il 15 settembre 1939; emise la professione temporanea il 16 settembre 1940 e la professione solenne il 16 aprile 1944. Riceveva l’ordinazione sacerdotale il 13 marzo 1948.

Una vita quella di fra’ Tobia sempre dedita all’apostolato itinerante ed alla predicazione, coronata col suo soggiorno trentennale dal novembre del 1963 all’aprile del 1993 presso la missione francescana in Taiwan (Formosa). Chi lo ha conosciuto ne parla come un uomo dal carattere socievole, creativo e gioviale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutto nella famiglia francescana del Salento: è morto padre Tobia Lapolla

LeccePrima è in caricamento