rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Cronaca

Tra uniformi e cimeli, un appassionante viaggio nella storia dell'Arma

Per la prima giornata Fai di primavera, folta è stata l’affluenza dei visitatori sia nell'ex caserma "Cimarrusti" che nella caserma “Raffaele Pico”, a Lecce. I siti militari aperti anche oggi, domenica 24 marzo

LECCE - L’ex Caserma “Cimarrusti” dei carabinieri di Lecce apre le sue porte per offrire un appassionante viaggio nella storia, tra uniformi e cimeli. L'esposizione riguarda divise in uso nella seconda metà dell’Ottocento sino ai giorni nostri, da quelle ordinarie di servizio alle grandi uniformi da cerimonia. Tra queste, quelle utilizzate nel periodo coloniale, nel I° e nel II° conflitto mondiale, durante l’amministrazione fiduciaria italiana della Somalia (1950-1960), ma anche quelle più moderne e operative adottate nelle missioni di Peace Keeping Operation.

Per la prima giornata Fai di primavera, folta è stata l’affluenza dei visitatori, tra cui, scolaresche, anche nella Caserma “Raffaele Pico”, in via Costadura, a Lecce, che hanno potuto confrontarsi e soddisfare alcune curiosità direttamente con i militari del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale e di alcuni Reparti di Specialità del Comando Provinciale di Lecce. Oltre d un infopoint con postazione internet sono stati esposti mezzi dell’Arma in livrea istituzionale con dispositivi tecnologici avanzati.

Anche oggi, domenica 24 marzo, sarà possibile visitare dalle ore 09 alle 13 e dalle 15 alle 18, tali siti militari di interesse artistico, storico e culturale.

Durante l’evento verranno consegnati gadget promozionali.

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale

La mostra storica dei carabinieri

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tra uniformi e cimeli, un appassionante viaggio nella storia dell'Arma

LeccePrima è in caricamento