Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

La pace corre su due ruote: al via motofiaccolata contro il terrorismo

Il corteo si svolgerà, in sella alle proprie moto, da Squinzano fino a Tricase. E' nella cittadina del Capo di Leuca che sarà osservato un minuti di silenzio in memoria di tutte le vittime degli ultimi giorni

Foto di Alberto Caputo

LECCE – Dal Nord Salento fino all’ultimo lembo del Tacco. Rigorosamente in moto. E tutti assieme per un urlo all’unisono contro le vittime. Tutte le vittime recenti: da quelle del terrorismo di matrice islamica, a quelle che hanno perso la vita in uno scontro fra treni in Puglia. Si chiama infatti “Motofiaccolata per la pace” l’originale corteo a due ruote che partire, nel tardo pomeriggio, da Squinzano.

Il gruppo di centauri raggiungerà Tricase dopo aver sfilato anche a Lecce, Maglie, Galatina, Melissano, Acquarica del Capo e Alessano. Tanti appassionati di moto, ma il messaggio è solo uno: basta alla crudeltà tra gli esseri umani.

Numerose le associazioni motocilistiche che hanno aderito all’iniziativa e decine i motoclub.  Alle 22,30, ora dell’arrivo, sarà accesa una torcia per poi osservare un minuto di silenzio. Infine, il concerto della pace che andrà avanti fino a notte.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La pace corre su due ruote: al via motofiaccolata contro il terrorismo

LeccePrima è in caricamento