Cronaca

I cani sporcano, i padroni non puliscono. Mille euro di multa tra Santa Rosa e centro

Cinque cittadini sono stati sanzionati, per 200 euro ciascuno, perché non hanno assolto all'obbligo della rimozione delle deiezioni dei loro animali. I volontari di Anpana hanno individuato anche otto animali privi dell'obbligatorio microchip

Foto d'archivio.

LECCE – Mille euro di sanzioni, tra il rione Santa Rosa e centro storico. Sono cinque in tutto, infatti, le multe comminate dalle guardie ecozoofile dell’associazione Anpana, ciascuna dell’importo di 200 euro. I volontari, che operano in stretto contatto con l’assessorato alle Politiche ambientali, hanno contestato a cinque cittadini la mancata rimozione delle deiezioni dei rispettivi cani.

Sarebbe buona norma di comportamento, oltre che obbligatorio per regolamento comunale, portare in giro gli amici a quattro zampe muniti del necessario - sacchetto e paletta - per evitare che marciapiedi, strade e superfici pubbliche di vario tipo vengano sporcate dalle necessità fisiologiche dei cani. I controlli delle guardie hanno anche consentito di verificare in altri otto casi la mancata apposizione del microchip, indispensabile secondo la legge. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I cani sporcano, i padroni non puliscono. Mille euro di multa tra Santa Rosa e centro

LeccePrima è in caricamento