Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Muore 4 giorni dopo l'incidente in viale De Pietro

Cosimo Ragione, 44enne di Trepuzzi, il 24 luglio scorso è rimasto coinvolto in uno scontro con una Volkswagen, a pochi passi dal Tribunale. Le sue condizioni erano apparse gravissime. Oggi il decesso

Lo scooter riverso per terra nel giorno dell'incidente

Vittima della strada, quattro giorni dopo. Non ce l'ha fatta Cosimo Ragione, il 44enne di Trepuzzi che intorno alle 9,30 del 24 luglio è rimasto coinvolto in un tragico incidente su viale De Pietro, a Lecce, fra il Tribunale ed il liceo scientifico "De Giorgi". Quando è stato soccorso dagli uomini del 118, le sue condizioni sono apparse subito disperate, soprattutto a causa delle profonde lesioni alla testa. Ricoverato presso il reparto di rianimazione dell'ospedale "Vito Fazzi" di Lecce, oggi le sue condizioni si sono improvvisamente aggravate, fino a raggiungere il decesso.


Secondo i primi accertamenti eseguiti quella mattina dalla polizia municipale di Lecce, l'uomo, che viaggiava a bordo di uno scooter in direzione del Tribunale, avrebbe tentato di immettersi nella carreggiata opposta ma, in prossimità del liceo "De Giorgi", proprio mentre stava per svoltare a sinistra, è sopraggiunta una Polo Volkswagen con cui è andato a collidere. Violentissimo l'urto, che ha provocato un forte trauma cranico nonostante il casco, a causa di un secondo contraccolpo. Gli agenti della municipale, tra le fessure delle lamiere, hanno trovato anche una sua ciocca di capelli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore 4 giorni dopo l'incidente in viale De Pietro

LeccePrima è in caricamento