Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Nasce l'osservatorio ambiente, previsto registro tumori

L'inaugurazione da parte del sindaco oggi presso la sede della III circoscrizione, in via Pordenone. L'organismo è stato fortemente voluto dal comitato cittadino "Prima la salute"

Questa mattina, presso la sede della III circoscrizione, in via Pordenone, nel cuore del quartiere Leuca-Ferrovia, il sindaco Adriana Poli Bortone ha inaugurato l'Osservatorio ambiente e territorio, iniziativa fortemente promossa dal comitato cittadino "Prima la salute", che più volte ha sostenuto campagne in questi anni, a partire da quella contro l'elettrosmog. All'inaugurazione erano presenti anche l'assessore al Turismo, comunicazione e marketing territoriale Severo Martini, il presidente della III Circoscrizione Mariangela De Carlo ed responsabile di "Prima la salute", Luigi Amato.

L'Osservatorio, un organismo permanente che si occupa della qualità ambientale del territorio leccese, tenderà a coinvolgere la cittadinanza sulle tematiche inerenti la salute, attraverso un rapporto diretto con l'amministrazione. L'organismo dovrà individuare proposte utili alla promozione dell'immagine di "territorio di qualità" (anche a fini turistici), avvalendosi nella sua prima fase di vita dei servizi offerti dal portale internet https://www.comune.lecce.it. La funzione più immediata sarà quella di garantire il continuo monitoraggio ambientale del territorio attraverso l'acquisizione dei dati relativi ai maggiori agenti inquinanti.


Inoltre, l'Osservatorio offrirà attività di educazione e formazione per i più giovani e per gli studenti e si proporrà l'obiettivo di istituire un registro tumori della città di Lecce, per fornire un quadro dettagliato della patologia più diffusa che deriva dall'incidenza dell'inquinamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasce l'osservatorio ambiente, previsto registro tumori

LeccePrima è in caricamento