Cronaca Piazza del Palio

Nasce "Magicò": LecceFiere accoglie i bambini con giochi e laboratori

Dal 5 all'8 gennaio, in piazza Palio, con il patrocinio del Comune, di Lecce, sarà allestito un vero e proprio villaggio per i bambini. Quattro giorni di eventi e momenti di aggregazione coordinati da animatori professionisti

 

LECCE - È nato “Magicò”, il villaggio dei bambini. Dal 5 all’8 gennaio, in piazza Palio, presso LecceFiere, giochi, gonfiabili e laboratori in un villaggio creato su misura per i più piccoli. In programma, quattro giorni di eventi e momenti di aggregazione coordinati da animatori professionisti. L’iniziativa è organizzata da Project srl e LecceFiere, col patrocinio del Comune.

Il programma della prima edizione di Magicò è stato presentato in mattinata all’Open Space di Palazzo Carafa, alla presenza dell’assessore comunale Massimo Alfarano (Cultura, Turismo, Spettacolo), di Marco Rollo, responsabile Project Srl, di Corrado Garrisi e Marco Padovani per LecceFiere, di Vincenzo Paticchio, presidente della sezione leccese della Fism (Federazione italiana scuole materne).

Il villaggio aprirà domani pomeriggio alle 16. L’inaugurazione, alla presenza del sindaco Paolo Perrone e dell’assessore Alfarano, è prevista per le ore 18.

“L'idea – hanno spiegato gli organizzatori - è quella di creare uno spazio di condivisione in cui figli e genitori possano divertirsi e imparare insieme sulla base di quel concetto anglosassone dell'edutainment che mischia intrattenimento e formazione”. “Divertirsi, imparando” è infatti il motto di Magicò, che invita bambini e genitori ad entrare in un mondo incantato, tra caramelle che “crescono sugli alberi”, fantasmi che svolazzano e buffi giocolieri.

L’evento ospita due macro-aree: una destinata al villaggio immaginario e l’altra ai gonfiabili, zona bar e goloserie. L’area del villaggio immaginario sarà, a sua volta, suddivisa in sei aree tematiche alle quali si potrà accedere percorrendo un viale alberato centrale. All’ingresso di ogni area i bambini verranno accolti dagli allegri animatori per partecipare alle attività laboratoriali previste.

Tante sono le possibilità per trascorrere piacevolmente la giornata: si potrà camminare lungo il sentiero incantato che si snoda tra le diverse aree tematiche e partecipare ai giochi di gruppo; e ancora, andare alla scoperta del giardino giocoso e del bosco dei mille colori, assistere ai coloratissimi spettacoli dei giocolieri nel tendone mattacchione, oppure lasciarsi incantare dal castello mostruoso con ragni, fantasmi e mostri, mentre l'allegro galeone mostrerà ai piccoli i personaggi che dominano il fondale marino (pesci, sirene, polipi e cavallucci). E per dare sfogo alla creatività, c’è anche la cucina dei pasticcioni.

Da sottolineare anche il coinvolgimento delle scuole. L'Istituto professionale per i Servizi commerciali e turistici "Ilaria Alpi" di Copertino, con l'azienda partner Musicoleum, partecipa infatti a Magicò con i suoi studenti delle quinte classi i quali, svolgendo attività di stage, si vedranno impegnati in una efficace ed attivo ruolo di supporto all'organizzazione dell'evento. Il dirigente scolastico, Giuseppe Elia, considera positiva per i suoi studenti la partecipazione alle attività, per rafforzare le abilità comunicative necessarie alla formazione culturale. La definizione di questo piano di lavoro, programmato dagli insegnanti Lorina Manieri (vice preside) e Rocco Moles (Funzione strumentale della terza area di professionalizzazione) ha visto protagonisti tutti i docenti del collegio che ne hanno deliberato la sua attivazione.

Orari di apertura:

Giovedì 5 gennaio: dalle 16 alle 21

Venerdì 6 gennaio: dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 21

Sabato 7 gennaio: dalle 16 alle 21

Domenica 8 gennaio: dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 20

Prezzi Botteghino: bambino 9 euro; adulto 2 euro.

Sul sito ufficiale dell’evento, www.ilvillaggiomagico.it, è possibile scaricare il buono sconto di 3 euro. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasce "Magicò": LecceFiere accoglie i bambini con giochi e laboratori

LeccePrima è in caricamento