Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Nardò

Nascono i Riformisti salentini: "Dal locale al globale"

La neoanata associazione, capeggiata da Gory Napoli, sarà "uno strumento di riflessione pubblica ed un vero e proprio laboratorio politico finalizzato alla selezione della nuova classe dirigente"

"Dal locale al globale". E' questo lo slogan dei Riformisti salenti, associazione politica appena nata a Nardò e capeggiata da Gory Napoli, funzionario di banca in pensione e già segretario cittadino dei Democratici di sinistra. Obiettivo: europeizzare le nuove classi dirigenti nel campo della politica, dell'impresa, dell'amministrazione pubblica e della cultura.

"E' uno strumento di riflessione pubblica - afferma il Presidente Gory Napoli - ed è altresì un vero e proprio laboratorio politico finalizzato appunto alla selezione culturale e politica della nuova classe dirigente. Crediamo fortemente nella contaminazione delle culture riformiste e puntiamo, quindi, al nuovo partito democratico".


Il progetto, sostengono i Riformisti salentini, pur nascendo in concomitanza delle campagne elettorali per le prossime elezioni amministrative, vuole guardare più lontano e più in profondità alla vita politica della cittadinanza attraverso l'organizzazione di incontri, convegni, dibattiti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nascono i Riformisti salentini: "Dal locale al globale"

LeccePrima è in caricamento