Nascono i Riformisti salentini: "Dal locale al globale"

La neoanata associazione, capeggiata da Gory Napoli, sarà "uno strumento di riflessione pubblica ed un vero e proprio laboratorio politico finalizzato alla selezione della nuova classe dirigente"

"Dal locale al globale". E' questo lo slogan dei Riformisti salenti, associazione politica appena nata a Nardò e capeggiata da Gory Napoli, funzionario di banca in pensione e già segretario cittadino dei Democratici di sinistra. Obiettivo: europeizzare le nuove classi dirigenti nel campo della politica, dell'impresa, dell'amministrazione pubblica e della cultura.

"E' uno strumento di riflessione pubblica - afferma il Presidente Gory Napoli - ed è altresì un vero e proprio laboratorio politico finalizzato appunto alla selezione culturale e politica della nuova classe dirigente. Crediamo fortemente nella contaminazione delle culture riformiste e puntiamo, quindi, al nuovo partito democratico".
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il progetto, sostengono i Riformisti salentini, pur nascendo in concomitanza delle campagne elettorali per le prossime elezioni amministrative, vuole guardare più lontano e più in profondità alla vita politica della cittadinanza attraverso l'organizzazione di incontri, convegni, dibattiti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

  • Coronavirus, nel Salento registrati altri sei positivi: due da fuori regione

  • Violenze durante il sonno, a processo il padre adottivo

  • Finanziamenti con documenti falsi, al terzo tentativo scattano le manette

  • Morte sospetta all’ospedale di Scorrano, quattro indagati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento