menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nascosti in casa un piccolo bazar della droga, denaro e un bancomat

Un 54enne di Veglie è finito in carcere per detenzione a fini di spaccio sostanza stupefacente. Oltre un etto tra eroina e cocaina

LECCE– E’ finito in arresto per detenzione a fini di spaccio sostanza stupefacente. I carabinieri di Veglie, con i colleghi della compagnia di Campi Salentina e del nucleo cinofili di Modugno, nel corso della perquisizione personale e domiciliare, lo hanno trovato in possesso di circa 55 grammi di eroina, 59 di cocaina e 4 di hashish, nonché 250 circa di sostanza da taglio e 3 bilancini di precisione. In manette è finito Tommaso Albanese, 64enne di Veglie.

Inoltre sono stati recuperati 565 euro in contanti, somma ritenuta provento dell’attività di spaccio, oltre a tre assegni per un importo totale di euro mille e 750, un bancomat provvisto di codice pin, tutti intestati a terzi soggetti, nonché una carta di circolazione di autovettura. Indagini in corso per verificare la provenienza dei valori e dei documenti.

L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato condotto nella casa circondariale di Lecce, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento