Cronaca

Nel cantiere si trancia il dito con la sega elettrica

Incidente sul lavoro stamani a Lecce. Un operaio 55enne di Taurisano, Pasquale Rattazzi, ha perso il dito medio della mano sinistra mentre era impegnato al taglio di legname con una sega elettrica

Un grave incidente sul lavoro si è verificato questa mattina nella periferia di Lecce. Un operaio 55enne di Taurisano, Pasquale Rattazzi, ha perso il dito medio della mano sinistra mentre era impegnato in un'operazione per il taglio del legno. L'uomo stava prestando servizio presso un cantiere edile che sorge in via Marugi, strada che conflusice su via Merine. Prima che si verificasse l'incidente, l'operaio stava effettuando il taglio di una trave servendosi di una sega elettrica circolare, quando, improvvisamente, per cause ancora da accertare, l'attrezzo gli sarebbe sfuggito dal controllo tranciandogli il dito. Sono stati i colleghi di lavoro ad avvisare i soccorsi. Sul luogo è giunta immediatamente un'ambulanza del 118, che ha poi provveduto a trasportare il ferito presso l'ospedale "Vito Fazzi" di Lecce. Le verifiche sull'episodio sono affidate alla polizia.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nel cantiere si trancia il dito con la sega elettrica

LeccePrima è in caricamento