Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Maglie

Nel market salami e formaggi scaduti, scatta denuncia

All'interno del supermercato 44 chili di salumi scaduti di validità e in cattivo stato di conservazione, ma anche 49 chili di formaggi. Alla Coin di Lecce, invece, beccata 50enne mentre rubava merce

MAGLIE - Una "distrazione" che le è costata la denuncia perché sugli scaffali del supermercato di cui è la legale rappresentante, vi erano prodotti alimentari scaduti ma non solo: inesistente pure la provenienza dei prodotti e la loro tracciabilità.

Sene sono accorti durante un controllo i carabinieri e gli ispettori del servizio veterinario del dipartimento prevenzione della Asl di Maglie, i quali hanno poi denunciato la titolare, una 37enne di Monteroni.

I militari hanno rinvenuto all'interno del supermercato, 44 chili di salumi scaduti di validità e in cattivo stato di conservazione, ma anche formaggi, per complessivi 49 chili, privi di indicazione della loro provenienza e tracciabilità del prodotto. Tutto il prodotto è stato sottoposto a sequestro.

Ruba merce alla Coin di Lecce, denunciata 50enne


Denunciata dai carabinieri un'altra donna, 50 anni, di Nardò, vedova, disoccupata, ma questa volta per furto. La signora è stata beccata all'interno della Coin in piazza Mazzini dopo che aveva rubato merce per un valore di 140 euro. La donna è stata scoperta sorpresa dal personale del negozio a seguito dell'attivazione del sistema antitaccheggio. I dipendenti hanno poi chiesto l'intervento dei carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nel market salami e formaggi scaduti, scatta denuncia

LeccePrima è in caricamento