Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Salice Salentino

Nel materasso 15mila euro, pensionato "alleggerito"

I ladri, che hanno agito in fretta e senza lasciare tracce, hanno preso di mira l'abitazione di un 63enne di Salice Salentino. Forse sapevano bene dove colpire, perché non hanno frugato alla rinfusa

Corposo il bottino racimolato da una banda di "topi d'appartamento" entrati in azione nel week-end in casa di un anziano di Salice Salentino: 15mila euro. I ladri, che hanno agito in fretta e senza lasciare tracce, hanno preso di mira l'abitazione di un pensionato di 63 anni e hanno aspettato che l'uomo si allontanasse per poi forzare la porta d'ingresso. Una volta dentro, si sono diretti nel posto giusto, ossia nella stanza da letto dell'anziano, che vive da solo. Secondo una vecchia abitudine consolidata da anni, il 63enne aveva nascosto sotto il materasso i suoi risparmi.


I ladri, forse conoscendo le abitudini dell'uomo, non hanno rivoltato l'abitazione come un calzino. Non ce n'è stato bisogno, e si sono portati via il gruzzoletto. L'amara scoperta è arrivata al rientro, quando i malviventi avevano abbandonato l'abitazione ormai da un pezzo. Il 63 ha sporto denuncia ai carabinieri della stazione locale, che ora stanno vagliando abitudini e amicizie per risalire ai responsabili del furto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nel materasso 15mila euro, pensionato "alleggerito"

LeccePrima è in caricamento