Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca

Nel settore pubblicitario evade fisco per 68mila euro

Nonostante l'imprenditore svolgesse la sua attività fatturando i lavori aiclienti, alla Gdf è risultato un evasore totale, proprio perché non avrebbe mai presentato alcuna dichiarazione dei redditi

f-10

LECCE - Le fatture per i lavori eseguiti ai suoi clienti le emetteva, ma quando si trattava di denunciare al fisco i ricavi, beh, di quell'operazione se ne dimenticava. La cosa è andata avanti fino a quando i militari della Guardia di finanza di Lecce hanno scoperto la "dimenticanza" del titolare di un'agenzia pubblicitaria del capoluogo salentino, praticamente ignota all'erario.

Di fatto l'imprenditore, nonostante svolgesse la sua attività come se nulla fosse, è risultato un evasore totale, proprio perché non avrebbe mai presentato alcuna dichiarazione dei redditi.


Dall'esame della contabilità, infatti, le Fiamme Gialle hanno appurato che il giovane titolare dell'agenzia avrebbe conseguito ricavi per circa 68mila euro, documentati da regolari fatture emesse ai propri clienti, ma per i quali non ha presentato le dichiarazioni annuali, evadendo in questo modo le relative imposte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nel settore pubblicitario evade fisco per 68mila euro

LeccePrima è in caricamento