Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

Nell'armadio-serra piante di marijuana, due nei guai

Gli agenti della squadra nautica hanno bloccato due piante di marijuana appena caricate su un furgoncino. Il sequestro è avvenuto a "Stella Marina". Due giovani di Racale 25enni, segnalati al Prefetto

Le piante di marijuana sequestrate

Un armadietto alla stregua di una vera e propria serra, sia pure di piccole dimensioni, è stata scoperta nella serata di ieri dal personale della Squadra Nautica della Questura di Lecce, nella zona a sud di Gallipoli, nei pressi di "Stella Marina". L'allestimento rudimentale, particolarmente fantasioso, accoglieva due piante di marijuana ed era rivestito con fogli in alluminio per migliorare la diffusione della luce prodotta da una potente lampada.

Ad armeggiare l'armadietto, due giovani assuntori di sostanze stupefacenti, entrambi residenti a Racale, bloccati in "flagrante". Avevano appena prelevato, dal garage di un'abitazione sulla litoranea jonica, l'armadietto formato serra per stiparlo su un furgone di loro proprietà. Alla vista dell'equipaggio, i due giovani hanno incominciato a palesare un inspiegabile nervosismo e strani movimenti, presagio di guai in vista. L'immediato controllo degli uomini in divisa ha chiarito i motivi di tanta incertezza.

Nell'armadietto erano stati caricati due vasi con altrettante piante di marijuana rigogliose e profumate, alte poco meno di un metro.
Ulteriori sorprese all'interno del garage. Nei "beni illegali" di proprietà di uno dei due 25enni, gli inquirenti hanno ritrovato anche due grammi di hashish. Sequestrato il materiale, il sostituto procuratore Donatina Buffelli ha optato per il provvedimento penale meno grave per i due appassionati con il pollice verde, segnalati al Prefetto per uso personale di sostanze stupefacenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nell'armadio-serra piante di marijuana, due nei guai

LeccePrima è in caricamento