menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nell’Audi, 18 dosi di coca e quasi 28mila euro sparsi per casa: nei guai un 32enne

Ai domiciliari Jason Pinto, di Merine (frazione di Lizzanello). Fermato dai poliziotti per un controllo stradale, a Lecce, dopo una manovra sospetta

LIZZANELLO - Non aveva una cassaforte. Le banconote di vario taglio (da cinque, dieci, venti, cinquanta e cento euro) erano in bella vista sparse sui mobili di casa, per un totale di 27mila 730 euro. A tanto ammonta il denaro raccolto dagli agenti della squadra mobile di Lecce nell’abitazione di Jason Pinto, il 32enne di Merine (frazione di Lizzanello), dopo averlo trovato in possesso di droga, durante un controllo stradale. In particolare, di 18 dosi di cocaina per un peso complessivo di 14,1 grammi, custodite in due scatole di latta nell’auto, un’Audi S3 Sportback, sulla quale viaggiava.

Ma non finisce qui. Perché, durante la perquisizione domiciliare, sono spuntati anche un rilevatore di frequenze Rf-detector, generalmente utilizzato per cercare microspie ambientali, un bilancino di precisione, frammenti di ritagli in plastica come quelli utilizzati per il confezionamento dello stupefacente. Ora, Pinto è agli arresti domiciliari in casa di un parente, così come disposto dal magistrato di turno, Paola Guglielmi.  

Tutto è iniziato ieri pomeriggio, intorno alle 16. Gli agenti impegnati in verifiche sul rispetto delle disposizioni legate all’emergenza Covid-19, stavano percorrendo viale Giovanni XXIII, all’intersezione con via Pistoia, quando venivano sorpassati da un’Audi, che procedeva a velocità sostenuta, impegnando la rotatoria e invertendo poi il senso di marcia in direzione del  centro cittadino. La manovra ha destato sospetti, così  l’autovettura è stata inseguita fino a quando non è stata parcheggiata, tra gli altri veicoli, nell’area del centro commerciale Centrum.

Fermato, il conducente del mezzo non ha saputo fornire spiegazioni convincenti riguardo al suo repentino allontanamento alla vista della polizia, ha mostrato un forte stato di agitazione e per questo è stato perquisito.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Salento da zona gialla: 81 nuovi casi ogni 100mila abitanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

  • Homepage
  • Ultim'ora
  • Cronaca
  • Zone e Quartieri
  • Sport
  • Politica
  • Eventi
  • Cinema
  • Economia e Lavoro
  • Salute
  • Attualità
  • Ambiente
  • Video
  • Foto
  • Notizie dall'Italia
  • Meteo
  • Segnalazioni
  • Opinioni
LeccePrima è in caricamento