Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca Strada Statale Salentina Gallipoli

Nell'azienda vinicola dismessa centinaia di metri cubi di rifiuti. Anche eternit

I carabinieri del Noe hanno svolto un sopralluogo nei capannoni di una ditta chiusa da tempo, trovando materiale di ogni tipo e pericoli vari, dovuti alla mancanza di adeguate chiuse. Rischia la denuncia l'ultimo amministratore

 

SANNICOLA - Centinaia di metri cubi di rifiuti, consistenti in silos in vetroresina in disuso, bottiglie di vetro, onduline di amianto, macchinari per la produzione di vino in stato di abbandono. E, ancora: tubature di plastica, cablaggi di quadri elettrici, guaine isolanti, cassette di plastica e svariati sacchi e fusti di sostanze chimiche, probabilmente utilizzate in passato per la produzione di vino. C’era tutto questo, in un’area ormai in disuso, sulla strada statale 101, in territorio comunale di Sannicola.

I carabinieri del Noe di Lecce e della stazione locale, dipendenti dalla compagnia di Gallipoi, hanno scoperto tutto ciò nel corso di un servizio di controllo ambientale all'interno dei capannoni e delle aree di pertinenza di un'azienda ormai chiusa, un tempo attiva nel settore vinicolo.

02052012_016-2E non finisce qui. Nel corso del sopralluogo, il Noe ha accertato che la struttura è priva di qualsiasi recinzione che possa impedire l'accesso ai locali interni, potenzialmente molto pericolosi anche per la presenza di numerose cisterne interrate sotto il piano di calpestio, prive a loro volta di una botola di chiusura.

Al vaglio del Noe, in questo momento, c’è la posizione dell'ultimo amministratore della società, al quale potrebbe essere contestata l'ipotesi di reato della gestione illecita di rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi. Sul posto i militari hanno chiamato anche personale dell'Arpa Puglia, per la classificazione dei rifiuti. Le autorità amministrative competenti, tra cui il sindaco di Sannicola, sono state informate dell'esito del sopralluogo con una nota, per eventuali interventi di loro competenza. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nell'azienda vinicola dismessa centinaia di metri cubi di rifiuti. Anche eternit

LeccePrima è in caricamento