Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca Santa Cesarea Terme

Nella città delle Terme, è ora di vigilanza ambientale

Santa Cesarea: il comune annuncia il ritorno del servizio di vigilanza ambientale, affidato ad Ecosud, allo scopo di garantire controllo su tutto il territorio e per prevenire ogni forma di scempio

SANTA CESAREA - Riparte nella città delle terme il servizio di vigilanza ambientale, allo scopo di garantire un maggior controllo del territorio. Il servizio, sarà svolto dalla Società Ecosud Ambiente srl, su tutto il suolo comunale, da personale riconoscibile da divisa e distintivo che svolgerà l'attività in collaborazione con il locale Ufficio di Polizia Municipale.

Il servizio è riferito a inquinamento idrico, atmosferico, smaltimento rifiuti, uso prodotti chimici in agricoltura, escavazione di materiali litoidi e di pulizia idraulica, protezione di flora e fauna, tutela del patrimonio naturale e paesistico, difesa dagli incendi boschivi, danno ambientale derivante dall'imbrattamento con vernici di edifici e manufatti.

L'assessore all'ambiente, Sergio Bono, e il sindaco, Daniele Cretì, in una nota ufficiale, invitano tutti i cittadini a rispettare rigorosamente le regole vigenti per la tutela dell'ambiente al fine di evitare di incorrere nelle pesanti sanzioni previste per i contravventori. Inoltre, informano come si possano ricevere notizie dettagliate presso gli Uffici di Polizia Municipale e Ambiente (al tel. 0836/949811) o presso la ditta di vigilanza Ecosud Ambiente (tel. 0836/427612).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nella città delle Terme, è ora di vigilanza ambientale

LeccePrima è in caricamento