rotate-mobile
Lunedì, 28 Novembre 2022
Cronaca Muro Leccese

Nella ditta scoperti tre operai irregolari. Sanzioni per il datore di lavoro

Tra loro anche un 29enne del Ghana, domiciliato a Giuggianello, privo di passaporto e permesso di soggiorno, che ora sarà espulso

LECCE – Dovrà rispondere di lavoro subordinato di manodopera immigrata, favoreggiamento per permanenza di clandestino o irregolare e violazioni amministrative per lavoro sommerso A.P., un 53enne di Giuggianello. Durante un controllo eseguito nella ditta del 53enne i carabinieri di Muro Leccese, hanno trovato tre operai irregolari: un 40enne di Maglie, un 46enne romeno e un 29enne del Ghana, domiciliato a Giuggianello, privo di passaporto e permesso di soggiorno.

I tre sono risultati irregolari in quanto svolgevano attività lavorativa senza contratto di assunzione. Il 29enne ghanese, sottoposto a fermo per identificazione, è stato condotto presso l’ufficio immigrazione della questura di Lecce per successiva espulsione. Il datore di lavoro è stato segnalato alla direzione provinciale del lavoro per essere sottoposto alle sanzioni amministrative previste.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nella ditta scoperti tre operai irregolari. Sanzioni per il datore di lavoro

LeccePrima è in caricamento