menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nella scuola di ballo di notte per rubare bevande. Protagoniste? Tre ragazze

Non proprio come le sorelle del manga "Occhi di gatto", che rubavano opere d'arte, ma il reato in fin dei conti è sempre lo stesso

RACALE -  Non proprio come le tre sorelle del celebre manga “Occhi di gatto”, specializzate nel rubare preziose opere d’arte, ma il reato, in fin dei conti, è sempre lo stesso. Nei guai sono finite a Racale, nella notte, tre amiche: rispondono di tentato furto aggravato.

Ines Stamerra, 27enne di Andrano, Giordana Dalila Le Leone, 24enne di Gallipoli, e Mariagrazia Lupo, 28enne di Ruffano (note alle forze dell'ordine), hanno proseguito la loro personale Pasquetta fino alle ore piccole di oggi, con un’intrusione all’interno di una scuola di ballo. Ma una chiamata al 112, attorno alle 3 di notte, per movimenti sospetti, ha messo in moto una pattuglia di carabinieri della stazione di Taviano e del Nucleo radiomobile di Casarano.

All’arrivo dei militari, sembra che le tre stessero provando a forzare uno dei distributori di bevande presenti all’interno dell’edificio, indossando dei passamontagna. Appena hanno visto i carabinieri, pare abbiano tentato di svignarsela, ma sono state bloccate dopo un breve inseguimento e poste ai domiciliari, in attesa del processo per direttissima.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento