Nelle voliere trovati uccelli di specie protetta: scattano sequestro e denuncia

E' successo a Neviano, dov'è finito nei guai un uomo di Aradeo. Il controllo effettuato dai carabinieri forestali di Gallipoli

NEVIANO - Detenzione di uccelli appartenenti a specie particolarmente protette e non cacciabili. E’ il reato contestato a M.P., 59enne di Aradeo. Aveva con sé quattro esemplari di cardellino (carduelis carduelis), appartenenti alla specie protetta dalla convenzione di Berna e altri due di “incardellato”, specie ibrida appartenente ai fringillidi.

Il controllo è scattato dopo richiesta di sopralluogo da parte della centrale operativa e ha coinvolto i carabinieri forestali di Gallipoli, della stazione di Neviano, personale dell’Asl di Lecce e dell’Ufficio tecnico comunale nevianese in località Minosi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli uccelli si trovavano in un terreno di proprietà dell’uomo, in agro di Neviano, all’interno di varie voliere. Si tratta di specie la cu detenzione, senza opportuni documenti, risulta vietata dalla legge sulla protezione della fauna selvatica omeoterma e per il prelievo venatorio. Inevitabilmente è scattato il sequestro penale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul lavoro, muore a 35 anni schiacciato da una macchina saldatrice

  • Intervento di riduzione dello stomaco, muore in casa dopo un malore

  • Cinque tamponi positivi al Covid-19, due per residenti in provincia di Lecce

  • Fra serra e casa una piccola fabbrica della marijuana: arrestato

  • Tenta rapina nel market, ma il cassiere reagisce. Arrestato dopo la fuga

  • Spaccio di stupefacenti, armi e rapine, in 23 davanti al giudice

Torna su
LeccePrima è in caricamento