Neonato muore subito dopo il parto, via alle indagini. Disposta l’autopsia

La tragedia è avvenuta nella mattinata di giovedì scorso nell’ospedale di Galatina. Aperto un fascicolo d’inchiesta (a carico di ignoti)dopo la denuncia dei genitori.Domani il pm conferirà l'incarico per l'esame autoptico

GALATINA - Muore subito dopo essere venuto al mondo e ora saranno le indagini a stabilire se a provocare il decesso e a stroncare il sogno di due trentenni residenti ad Aradeo di diventare genitori siano state eventuali negligenze mediche.

Il primo passo dell’inchiesta in cui si ipotizza il reato di responsabilità colposa per morte in ambito sanitario sarà fatto domani, quando il pubblico ministero Massimiliano Carducci, titolare del fascicolo a carico di ignoti, conferirà al medico legale il compito di eseguire l’esame autoptico che si svolgerà nell'ospedale "Vito Fazzi" di Lecce, dove ieri è stata trasferita la salma.

All’udienza, fissata per le 12 nel Palazzo di viale de Pietro, prenderà parte anche la coppia, attraverso l’avvocato Mario Viola, che con la sua denuncia ha chiesto alla magistratura di fare chiarezza su un evento drammatico e inaspettato avvenuto nell’ospedale di Galatina.

E’ qui che, giovedì scorso, la donna, al nono mese di gravidanza, giunta con le doglie, è stata sottoposta, in tarda mattinata, al parto cesareo. L’intervento è riuscito, ma il cuore del piccolo ha cessato di battere dopo il primo vagito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “L’eredità”, Massimo Cannoletta tra bottino intascato e critiche sul web

  • Percepiva il reddito di cittadinanza, ma nascondeva in casa 625mila euro

  • Maltempo sul Salento: coperture divelte da una tromba d’aria volano in strada

  • Travolto con il furgone, amputata parte della gamba destra del 38enne

  • Ubriaca alla guida colpisce auto, poi si ribalta: illesa una 21enne

  • Da Martano originale campagna per uso della mascherina. Il sindaco: “Monito ai negazionisti”

Torna su
LeccePrima è in caricamento