Nessun caso di coronavirus nella casa di riposo a Seclì

Hanno dato esito negativo gli accertamenti svolti sull’anziana,originaria di Galatone, risultata positiva al primo tampone. Negativi anche i test effettuati su altri ospiti della struttura

SECLI' - Era giunta nell’ospedale Sacro cuore di Gallipoli per un arresto circolatorio ed era risultata positiva al Covid-19, ma i successivi accertamenti effettuati sull’anziana, originaria di Galatone e ospite della casa di riposo “Santa Laura” di Seclì, hanno smentito la presenza del virus.

Proprio in seguito al primo responso avuto sulla donna, attualmente ricoverata al nosocomio di Galatina, è stato eseguito il tampone nei riguardi di tutti gli altri ospiti, il cui esito è stato anche per questi negativo. La notizia è stata diffusa con un post sulla pagina facebook del Comune dove è operativa la Rsa.

L'Amministrazione di Seclì ha precisato che non risultano altri casi di contagio accertati sull'intero territorio comunale e che è stata adottata ogni misura preventiva necessaria, rimarcando l'invito ai cittadini di restare in casa quanto più possibile e di tenere alto il livello di allerta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi frode col gasolio agricolo, undici arresti e 64 indagati

  • Militari attendono cassiera a fine turno: addosso parte dell’incasso, sospetti ammanchi per 50mila euro

  • Fanno sesso, poi diffonde i video e affigge immagini: revenge porn, incastrato

  • Rapine con autovetture rubate anche durante il lockdown: in tre agli arresti

  • Mauro Romano, chiuse le indagini sull’ex barbiere: sequestro di persona

  • “L’eredità”, il concorrente leccese batte il record di puntate da vincitore

Torna su
LeccePrima è in caricamento