menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nessun illecito, archiviata l'inchiesta sull'ex comandante della municipale

Il gip ha disposto l'archiviazione del procedimento nei confronti dell'ex comandante della polizia locale di Gallipoli

LECCE – Non ci fu alcun illecito e nessun abuso d’ufficio. Il gip del Tribunale di Lecce, Simona Panzera, ha archiviato il procedimento nei confronti Paola Vitali, all’epoca dei fatti comandante della polizia municipale e dirigente dell’ufficio Demanio del Comune di Gallipoli. Al centro della vicenda giudiziaria il rinnovo della concessione demaniale marittima in favore dei Cantieri nautici siti sul lungomare Marconi. Come dimostrato dal legale dell’indagata, l’avvocato Giuseppe Corleto, l’operato della Vitali fu assolutamente corretto, lecito e trasparente.

Per due volte il pubblico ministero ha formulato la richiesta di archiviazione, nell’ultimo caso dopo supplemento istruttorio disposto dal gip. La parte offesa, però, si è oppostasi è opposta alla richiesta di archiviazione della Procura, fino al pronunciamento definitivo del giudice.

“La notizia di reato” - si legge nell’Ordinanza - “s’appalesa oggettivamente e soggettivamente infondata, tenuto conto che la condotta addebitata alla Vitali non è idonea ad integrare gli estremi del reato ipotizzato, difettando del tutto elementi indiziari da cui desumere la sussistenza sia dell’elemento oggettivo sia della componente psicologica dello stesso. E’ del tutto assente, pertanto, sia qualsiasi condotta contraria alla legge che qualsiasi volontà di ledere o favorire qualcuno”.

“Ho sempre riposto grande fiducia nell’operato della magistratura – commenta Paola Vitali –, consapevole e forte della assoluta correttezza, trasparenza e legittimità dell’attività posta in essere. La stessa correttezza che ha sempre connotato il mio impegno nel lavoro che svolgo quotidianamente nell’interesse esclusivo della cittadinanza. Non ho mai dubitato della positiva risoluzione della vicenda, perché ho sempre agito secondo la legge e nella legge”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento