Non si arrende alla fine della relazione e minaccia di continuo la sua ex

A Neviano i carabinieri di Nardò hanno arrestato un 71enne. Avrebbe provocato nella donna uno stato di paura e ansia costante

NARDO’ – Voleva a tutti i costi riallacciare una storia ormai morta e sepolta. La mancata accettazione della fine di una relazione è spesso la molla che fa scattare comportamenti minacciosi, ossessivi, tali da mettere una donna nelle condizioni di cambiare, in qualche caso, stile di vita, nella speranza di non imbattersi più in quell’uomo.

Ed è quanto ha dovuto sopportare una neretina, almeno fin quando non ha deciso di denunciare tutto ai carabinieri. I quali, ieri, hanno dato seguito a una misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa da giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Lecce, a carico di Agostino Natali, 72enne di Neviano. L’accusa è di atti persecutori ai danni della ex compagna.

Natali era già stato denunciato a metà marzo, poiché nel tempo, avrebbe vessato la donna con continue minacce, provocandole ansia e paura.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Calimera: un arresto per resistenza

A Calimera, invece, i carabinieri hanno arrestato in flagranza di reato Davide Colaci, 24enne del posto. Durante un controlla da parte di una pattuglia, che si trovava in perlustrazione del territorio, avrebbe assunto un atteggiamento minaccioso verso i militari, scattando ripetute fotografie con il cellulare, e opponendo resistenza, strattonandoli. Anch’egli è stato sottoposto ai domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, aumentano i tamponi. Sono 611 i nuovi positivi e quindici i contagi nel Leccese

  • Dpcm, la protesta nasce pacifica in centro. Ma poi partono gli scontri

  • Il tir si ribalta col carico di frutta: ferito conducente, positivo all’alcol test

  • Virus, stabile l’andamento del contagio. Picco di 43 casi nel Salento

  • Muro abbattuto da braccio della betoniera, investiti studenti: muore in ospedale 22enne

  • Impatto micidiale, sette coinvolti: ragazza in codice rosso per dinamica

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento