Venerdì, 23 Luglio 2021
Cronaca

“Nido di tartaruga" sulla spiaggia di Torre Dell’Orso. Ma sono uova di colombo

Dopo l'incredibile esperienza della Caretta caretta sbarcata a Sant'Andrea, questa mattina nuovo allarme lanciato nell'altra marina di Melendugno: all'arrivo i tecnici dell'osservatorio faunistico hanno trovato tre uova di colombo

MELENDUGNO - L’incredibile esperienza della Caretta caretta, sbarcata a Sant’Andrea per deporre le uova, è ancora negli occhi di molti osservatori casuali o meno e l’attenzione un po’ condizionata dalla vicenda sulle spiagge è cresciuta. Oggi qualcuno ha pensato di essersi imbattuto in un nuovo nido di tartaruga marina, sulla spiaggia di Torre dell’Orso.

In seguito a una forte ondata, infatti, il mare ha scoperto tre uova che sono state prontamente individuate dal bagnino. Ma, giunti sul posto i tecnici dell’osservatorio faunistico della Provincia di
Lecce Museo di Calimera e del Parco del Rauccio hanno aperto il nido per scoprire che si trattava di semplici uova di colombo.

Un falso allarme, dunque, che dimostra tuttavia quanto il livello di attenzione e sensibilità verso questo tipo di eventi stia aumentando. Per segnalare un nidoDSC01431-2, dall’osservatorio suggeriscono di chiamare il 1530 numero verde della capitaneria di Porto.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Nido di tartaruga" sulla spiaggia di Torre Dell’Orso. Ma sono uova di colombo

LeccePrima è in caricamento