Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Non accetta la fine della relazione e perseguita la ex, un anno allo stalker

Insulti, minacce, pedinamenti e atteggiamenti vessatori nei confronti della donna, che si è poi costituita parte civile

LECCE – Si è conclusa con una condanna a un anno di reclusione (con i benefici della sospensione condizionale della pena e della non menzione della condanna) la vicenda giudiziaria che vede come protagonista A.C., 43enne di Veglie. L’imputato è stato condannato, al termine del giudizio con rito abbreviato, per stalking, e dovrà risarcire la parte civile (la persona offesa è assistita dall’avvocato Fiorindina De Carlo) con 5mila euro (oltre alle spese processuali). Il gup Michele Toriello lo ha invece assolto dal reato di violenza sessuale. Secondo l’ipotesi accusatoria (il pubblico ministero aveva chiesto una condanna a cinque anni) l’uomo aveva costretto la parte offesa, con cui aveva intrapreso una relazione, a subire alcuni rapporti sessuali minacciando di raccontare al marito il tradimento. Accuse, come detto, cadute. L'imputato è assistito dall'avvocato Andrea Capone.

Al centro della vicenda giudiziaria (i fatti contestati si riferiscono al periodo tra aprile e dicembre 2015) gli strascichi della relazione sentimentale tra l’imputato e la vittima. Il 43enne avrebbe perseguitato la donna, tanto da procurarle un grave e perdurante stato di ansia e di paura, e da costringerla ad alterare le proprie abitudini di vita. In particolare, l’avrebbe insultata in più occasioni, minacciando di raccontare al marito la loro relazione extraconiugale, costringendola a farsi riprendere e fotografare in posizioni e atteggiamenti osceni. Inoltre, le avrebbe inviato numerosi sms e telefonate, pedinandola e presentandosi nei luoghi frequentati dalla ex. Alla richiesta della donna di troncare la relazione, sarebbero seguite le minacce e un’attività persecutoria anche nei confronti dei componenti della sua famiglia, inviando lettere e foto al marito, raccontandogli i trascorsi della moglie.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non accetta la fine della relazione e perseguita la ex, un anno allo stalker

LeccePrima è in caricamento