Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Andrano

Non aveva patente, ma girava in auto. Si scopre che era stata rubata

Nei guai per ricettazione un 42enne di Andrano. I carabinieri si sono insospettiti, conoscendolo. E vi hanno indagato sopra

ANDRANO – Ai carabinieri non risultava possessore di un’auto. Soprattutto, avevano la certezza che non avesse una patente. Quindi, si sono molto incuriositi quando gli è giunta voce che P.A., 42enne di Andrano, fosse stato notato nei pressi di un esercizio pubblico della frazione di Castiglione d’Otranto a bordo di un’utilitaria bianca. E la curiosità s’è trasformata in indagine, che ha permesso di recuperare l’auto. Una Fiat 600, per la precisione. Risultata rubata a Maglie a febbraio. E ora il 42enne è indagato per ricettazione.

Per prima cosa, dopo la segnalazione dell’anomala versione motorizzata di P.A., i carabinieri della stazione di Spongano hanno acquisito alcune immagini di videosorveglianza presenti in zona. Hanno agito con una certa discrezione e qualche verifica preventiva. E, analizzati i filmati, hanno effettivamente verificato l’arrivo del 42enne davanti all’esercizio, a bordo di una 600 bianca. Le immagini, però, erano di scarsa qualità. Non è così stato possibile leggere in maniera compiuta la targa.

Non sono però sfuggiti alcuni dettagli, parzialmente visibili anche con una bassa definizione. E cioè, un’ammaccatura nella parte inferiore della fiancata destra e un piccolo adesivo. Messi in allerta tutti i servizi esterni, qualche notte addietro, nei pressi dell’abitazione del 42enne, è stata rinvenuta l’autovettura. I dettagli hanno confermato come fosse quella. Si è così scoperto come fosse stata rubata. E mentre per il 42enne è scattata la denuncia, la Fiat 600 ha fatto ritorno a Maglie. Con tanto di ringraziamento ai carabinieri del vero proprietario.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non aveva patente, ma girava in auto. Si scopre che era stata rubata

LeccePrima è in caricamento