Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Non si rassegna alla fine della relazione e tormenta la ex, ai domiciliari

Nei guai un 48enne di Aradeo, accusato di stalking nei confronti della ex moglie. Emessa una misura cautelare nei suoi confronti

LECCE – Non si è rassegnato alla fine della relazione con la ex moglie. Un’ossessione che è costatata cara ad A.M., un 48enne di Aradeo. Nei suoi confronti, infatti, i carabinieri della locale stazione hanno eseguito una misura cautelare emessa dal gip del Tribunale di lecce, su richiesta avanzata dalla Procura della Repubblica.

Sono state proprio le indagini dei militari dell’Arma, avviate dopo la denuncia della vittima, a far emergere gli atti persecutori compiuti dal 48enne nei confronti della ex per “convincerla” a riallacciare la relazione sentimentale. L’uomo è stato arrestato e accompagnato presso il proprio domicilio agli arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non si rassegna alla fine della relazione e tormenta la ex, ai domiciliari

LeccePrima è in caricamento