Cronaca

Nonostante i divieti continua a tormentare la madre, finisce in carcere

I carabinieri della stazione di Gallipoli hanno notificato al 39enne un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Lecce

LECCE – I carabinieri della stazione di Gallipoli hanno notificato un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Lecce nei confronti di Cristian Negro, 39enne pregiudicato originario della Svizzera, già sottoposto alla misura cautelare dell’allontanamento dalla casa familiare e del divieto di avvicinamento alla madre e ai luoghi abitualmente frequentati dalla stessa.

Negro Cristian-2L’uomo, infatti, era già indagato per i reati di minacce e maltrattamenti in famiglia commessi nei confronti della donna a partire dall’aprile 2016. La misura emessa nei suoi confronti è stata aggravata a causa del mancato rispetto dei precedenti divieti. Il 39enne, ultimate le formalità di rito, è stato condotto presso la casa circondariale di Lecce.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nonostante i divieti continua a tormentare la madre, finisce in carcere

LeccePrima è in caricamento