Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Notte di fuoco a Melissano, distrutte quattro autovetture. Arrestato un uomo

Il primo incendio si è sviluppato all'interno di un autosalone. Il secondo episodio tre ore dopo in una strada del centro

LECCE – Notte di fuoco, è il proprio il caso di dirlo, a Melissano, dove due diversi incendi hanno coinvolto ben quattro autovetture. Il primo si è sviluppato, poco dopo l’1.30, all’interno dell’autosalone “Massimo Tundo”, che si trova sulla strada provinciale per Casarano. Le fiamme hanno praticamente distrutto tre autovetture. Solo il pronto intervento dei vigili del fuoco ha evitato danni maggiori e che le fiamme si propagassero all’intera struttura. Dopo aver spento l’incendio, i “caschi rossi” hanno provveduto a mettere in sicurezza lo stabile.

Il secondo episodio è avvenuto circa tre ore dopo in via Pascoli, nei pressi del Comune. In questo caso ad andare in fumo è stata una sola autovettura, dove a prendere fuoco è stat una Lancia Y, che ha comunque richiesto un secondo intervento dei vigili del fuoco di Gallipoli. Sul posto anche i carabinieri della stazione di Melissano che, dopo aver appurato l'origine dolosa dell'incendio, hanno avviato le indagini per risalire all'autore. L'indagine lampo dei militari dell'Arma ha indirizzato i sospetti su un uomo di 77 anni, Luigi Librando, vicino di casa del proprietario dell'autovettura. A casa del 77enne i carabinieri hanno trovato la tanica e l'accendino utilizzati per appiccare il fuoco. Condotto in caserma l'uomo ha ammesso di essere l'autore dell'incendio, senza però fornire alcune spiegazione sul perchè di tale gesto, ed è stato tratto in arresto. 

Al momento non è escluso che entrambi gli incendi posano essere stati appiccati dalla stessa mano. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Notte di fuoco a Melissano, distrutte quattro autovetture. Arrestato un uomo

LeccePrima è in caricamento