Lunedì, 2 Agosto 2021
Cronaca

Notte di fuoco ad Ugento, tre autovetture bruciate

Un raid vandalico è stato compiuto nella notte ad Ugento. Tre incendi hanno bruciato altrettante autovetture parcheggiate sulla stessa via. I proprietari non hanno alcun precedente con la giustizia

I comuni del sud Salento nell'ultimo periodo bruciano con troppa facilità. Taurisano, nel mese di dicembre, è stato teatro di una serie impressionante di roghi, appiccati dalla mano di ignoti piromani che hanno incendiato decine di autovetture. L'hobby notturno firmato con il fuoco, però, avrebbe contagiato vandali in altri comuni del sud Salento. Nella notte appena trascorsa, un'altra sconosciuta banda di piromani è comparsa in via Marchesi a Ugento incendiando un trittico di automobili.


In serie una dietro l'altra la scia di fuoco ha investito una fiat Uno, di proprietà di Biagio Marchese 63ennne, nella vita lavorativa agente assicurativo. Di seguito le fiammate hanno devastato una ford Ka, intestata a Giuseppina Zaccaria, commerciante 44enne per poi propagarsi su una fiat Punto parcheggiata nelle vicinanze, di proprietà di Cosima Saccomanno, pensionata 74enne. I vigili del fuoco del distaccamento di Gallipoli sono intervenuti per circoscrivere le fiamme. I "caschi rossi" hanno lavorato per un paio d'ore. Sul posto anche i carabinieri della locale stazione. Sulle prime, gli attentati incendiari sembrerebbero opera di vandali. Le autovetture prese di mira, infatti, sono intestate a persone senza alcun guaio con la giustizia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Notte di fuoco ad Ugento, tre autovetture bruciate

LeccePrima è in caricamento