Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Notte di incendi dolosi: fiamme al "Quartiere latino"

Notte movimentata per i vigili del fuoco intervenuti su tre incendi dolosi verificatosi a Trepuzzi, a Lido Conchiglie e Santa Maria al Bagno. A Trepuzzi appiccato il fuoco al portone del municipio

Notte movimentata per i vigili del fuoco costretti a intervenire per lo spegnimento di tre incendi, due dei quali di natura dolosa, verificatosi a Trepuzzi, Santa Maria al Bagno e a Lecce. Ignoti, intorno alle 3.45 hanno cosparso di liquido infiammabile il portone del municipio di Trepuzzi per poi appiccare il fuoco. Sul posto sono intervenuti inoltre i carabinieri di Trepuzzi che ora stanno investigando sull'accaduto per risalire agli autori del gesto.

Intorno alle 6, una squadra del distaccamento dei vigili del fuoco di Gallipoli, è intervenuta per l'incendio scoppiato nel deposito di bibite e della discoteca "Quartiere Latino", a Lido Conchiglie. Anche in questa occasione i vigili del fuoco, insieme agli agenti di polizia, hanno constato la natura dolosa delle fiamme. Infatti, ignoti avevano prima strappato le bandiere posizionate all'esterno del "Quartiere Latino" e poi, dopo averle imbevute di liquido infiammabile, le hanno lanciate nel deposito del locale. Ad accorgersi di quel che stava accadendo è stato il custode della discoteca, allarmato dal forte odore di fumo che si alzava dal deposito. Così ha pensato bene di telefonate ai vigili del fuoco. Le fiamme, ad ogni modo, si sono sviluppate solo all'interno del deposito .

Mezzora prima, intorno alle 5.30 di questa mattina, i vigili del fuoco del distaccamento di Gallipoli sono intervenuti per lo spegnimento di un altro incendio questa volta verificatosi a Santa Maria al Bagno, dove ignoti hanno preso di mira il ristorante "Bella Vista" appiccando il fuoco all'esterno del locale. Sul posto sono internati anche gli agenti di polizia del commissariato di Gallipoli che insieme ai vigili hanno rilevato la presenza di stracci imbevuti di liquido infiammabile all'interno del locale ristorante. Gli stessi stracci, con ogni probabilità, erano stati lanciati all'interno del locale, dopo aver rotto le vetrate della porta, senza però provocare l'incendio.

Ieri, invece, intorno alle 23.40, una squadra del Comando dei vigili del fuoco di Lecce è intervenuta per lo spegnimento di un incendio verificatosi presso l'Azienda Metalmeccanica "Alcar". Non si tratterebbe di un'azione dolosa, dato che in questa circostanza le fiamme si sono sviluppate all'interno della conduzione dell'aria calda del forno di essiccamento per la verniciatura dei prodotti metallici realizzati dall'azienda.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Notte di incendi dolosi: fiamme al "Quartiere latino"

LeccePrima è in caricamento